Menu settimanale dieta mediterranea dimagrante

14
Menu dimagrante dieta mediterranea

Una Dieta Mediterranea 1200 calorie dovrebbe essere un buon metodo per perdere quei chili di troppo che proprio non riusciamo a sopportare e che ci rendono anche più esposti a un certo numero di patologie.

Questo regime alimentare è da molto tempo considerato il più salutare ed equilibrato, ma nella versione ‘classica’ (vedi Menu settimanale dieta mediterranea) risulta forse leggermente ipercalorico, ottimo per mantenere il peso forma, ma non per dimagrire.

Infatti prediligendo i cereali integrali e i condimenti come l’olio EVO, se non si fa attenzione alle dosi, si rischia di non vedere alcun cambiamento dal punto di vista estetico e sulla bilancia. Se vogliamo unire i benefici della Dieta Mediterranea e un regime dimagrante, ecco un esempio su base settimanale.

Esempio di menu settimanale dieta mediterranea

  • Lunedì
    Colazione: 1 tazza di tè + 1 fetta pane integrale tostato + 1 cucchiaino di miele
    Pranzo: verdure crude, una porzione di Parmigiana light (vedi ricetta)
    Spuntino: 1 yogurt alla frutta
    Cena: 2 filetti di merluzzo o sogliola alla mugnaia + 2 carote bollite
  • Martedì
    Colazione: 1 tazza di latte scremato + 1 fetta pane integrale tostato + 1 cucchiaino di marmellata
    Pranzo: pasta fredda con briciole di pane integrale (vedi ricetta) + insalata tipo indivia
    Spuntino: 1 yogurt bianco light (1% di grassi)
    Cena: 2 uova bollite + pomodori gratinati con patate (vedi ricetta)
  • Mercoledì
    Colazione: 1 tazza di tisana drenante + 1 fetta pane integrale tostato + 1 cucchiaino di miele
    Pranzo: 50 grammi di salmone affumicato + 2 fette di pane abbrustolito + zucchine bollite con prezzemolo
    Spuntino: 1 frutto
    Cena: seitan + formaggio spalmabile + insalata mista
  • Giovedì
    Colazione: 1 tazza di tè + 1 fetta pane integrale tostato + 1 cucchiaino di marmellata
    Pranzo: 150 grammi di petto di tacchino al vapore + fagioli cannellini in padella
    Spuntino: macedonia (una tazza piccola) con dolcificante
    Cena: 70 grammi di pasta integrale al pesto genovese (1 cucchiaio di condimento) + insalata mista
  • Venerdì
    Colazione: 1 tazza di tè + 1 fetta pane integrale tostato + 1 cucchiaino di miele
    Pranzo: 60 grammi di bresaola + 30 grammi grana padano + insalata con pomodori e lattuga
    Spuntino: 1 yogurt alla frutta
    Cena: fiocchi di latte magri + 2 fette pane integrale abbrustolito + piselli in padella
  • Sabato
    Colazione: pane integrale senza lievito + 2 fette di prosciutto crudo sgrassato
    Pranzo: 60 g di pasta integrale condita con pomodorini ciliegia, un cucchiaino d’olio EVO, basilico
    Spuntino: porridge con latte scremato e muesli
    Cena: 100 grammi di tonno al naturale + carote bollite + 150 grammi di patate bollite
  • Domenica
    Colazione: 1 tazza di tè + 1 cornetto vuoto integrale
    Pranzo: parmigiana di melanzane light (vedi ricetta)
    Spuntino: 1 frutto
    Cena: petto di tacchino al curry con lenticchie + 40 grammi di formaggio a pasta dura

Suggerimento: durante la giornata si possono consumare fino a 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva, almeno 2 litri di acqua e sempre il dolcificante al posto dello zucchero. Banditi gli alcolici, le bibite zuccherate e i dolci elaborati.