Diradamento capelli rimedi: come avere ancora una chioma invidiabile

140
Diradamento capelli

Perché cadono i capelli

Le cause del diradamento capelli in una donna sono soprattutto attribuibili agli squilibri ormonali tipici del periodo legati all’invecchiamento e alla mancata fertilità. Ci sono in circolo molti più ormoni androgeni (tipici maschili) che estrogeni. La carenza di questi ultimi porta ad indebolire sia il fusto del capello che il suo bulbo rendendo anche la cute più secca e fragile.

La caduta dei capelli è dovuta anche alla comparsa degli androgeni che provocano spesso una vera e propria alopecia androgenetica, caratterizzata da un rimpicciolimento dei follicoli piliferi su fronte, tempie e sul vertice della testa.

 

 

Diradamento capelli: quando succede?

La caduta dei capelli è un fenomeno che nella donna può comparire all’improvviso o farsi sentire a poco a poco progressivamente.

Una donna su due, terminata l’età fertile, avverte una forma più o meno invasiva di alopecia che può colpire in modo uniforme quasi tutto il cuoio capelluto oppure accentuarsi solamente in alcune zone.

Ci sono, tuttavia alcuni fattori che influenzano la comparsa di questo disturbo in menopausa:

  • lo stile di vita e le abitudini alimentari scorrette (troppe diete drastiche, poco ferro nel sangue, poche vitamine, stress, frenesia…);
  • la genetica (madri e nonne con alopecia);
  • fumo e alcol;
  • alcuni farmaci chemioterapici e psicotici;
  • tinture fai-da-te o aggressive.

Perdita capelli donne: cosa succede

Non bastano tutti gli scombussolamenti ormonali, le crisi di pianto, la stanchezza cronica e gli arrossamenti improvvisi e imbarazzanti: con la menopausa (e a volte anche in pre-menopausa), la donna potrebbe incappare in un’altra problematica: la perdita dei capelli.

Per la donna avere una folta chioma lucente è sintomo di bellezza, di seduzione e di salute generale. Purtroppo dopo i 50 anni (e a volte anche dopo i 40) la capigliatura può dare dei problemi che incidono pesantemente sulla psicologia e sull’estetica della paziente.

I capelli progressivamente perdono il loro colore naturale e diventano bianchi, più fragili, si spezzano facilmente e molti di loro cadono, per non ricrescere mai più. La chioma appare spenta, opaca e rada.

Rimedi naturali al diradamento capelli

Un consulto dal tricologo può sicuramente ampliare gli orizzonti di una donna che si trova a dover affrontare questo disturbo estetico così disorientante, ma noi proponiamo un metodo (anche preventivo) per ritrovare la lucentezza e la bellezza della chioma di un tempo. Utilizzando regolarmente Krestina per tre volte la settimana, si bloccherà il processo di caduta dei capelli, favorendone la ricrescita. Una chioma fluente e invidiabile anche dopo i 50!