3 modi per avere gambe perfette in estate

14273

L’estate sta arrivando: scopriamo le gambe in allegria!

Ogni donna aspetta l’arrivo dell’estate, tuttavia c’è sempre un neo a disturbare questo momento. Per ognuna è diverso ma se non si hanno particolari problemi estetici, o di sovrappeso, diciamo che le gambe sono il cruccio maggiore.

Ecco la buona notizia! Insieme possiamo sconfiggere gli inestetismi che vi fanno sentire poco attraenti e vi fanno venir voglia di andare al mare col passamontagna!
Noi vogliamo suggerirvi l’indispensabile che vi aiuterà a guardare le vostre gambe e dire: “però, niente male”.

Mettere il costume, sfoggiare una minigonna e un abitino corto estivo è il desiderio di ogni donna, e non è una missione impossibile. Cosa serve? Buona volontà e qualche aiuto naturale.

Piccoli cambiamenti sul LifeStyle

Se abitate al piano terra alziamo le mani, tutto al più potremmo dirvi di andare a stendere i panni in terrazza senza prendere l’ascensore. Se però abitate al terzo piano, fate le scale!
Fare le scale simulerà l’attività dello STEP.

Prendere la bicicletta rafforzerà i muscoli delle cosce e al contempo riattiverà la circolazione. Cercate, quanto più possibile, di abbandonare l’auto e i mezzi pubblici, passeggiate o camminate a passo svelto se avete fretta. L’importante è che le gambe siano in movimento costante.

Oltretutto, tornando allo STEP, ce ne sono alcuni piccolissimi in vendita nei centri commerciali a basso prezzo. Potresti comprarli e dedicargli 20 minuti al giorno: saranno sufficienti a vedere i primi risultati, il rassodamento è assicurato. Inoltre, è un’attività da svolgere anche mentre leggete o telefonate o fate altro.

La sera, dopo la doccia o prima di andare a letto, imbevete delle pezze con acqua fredda e applicatele su cosce e gambe: il gelo riattiva la microcircolazione, fa risplendere la pelle e rassoda i tessuti. Si chiama idroterapia.

Frutta, verdura e almeno due litri di acqua al giorno depureranno l’organismo evitando ilristagno di liquidi proprio sulle gambe.

Non dimenticate che cambiando lo stile di vita sarete già un notevole passo avanti ma la Natura può aiutarvi ad accelerare questo processo.

I prodotti naturali alleati delle gambe perfette

Ci sono prodotti talmente naturali da essere davvero amichevoli quando si tratta di trarre dei benefici.

1. CELLINEA

Cellinea è un integratore dietetico che mira distruggere la cellulite dall’interno, intervenendo sulle cause che la scatenano.

 

I vantaggi sono diversi:

  • riduce l’attività tra adipe e connettivo;
  • rende la pelle più soffice;
  • migliora la circolazione se associata.

Si assume 2 volte al giorno in dosi da 1 capsula.

2. HAIRLESS HAIR REMOVER

Hairless è un metodo depilatorio innovativo che si sostituisce degnamente alla ceretta. È completamente indolore, composto da cristalli ultra-fini e per prepararsi all’estate è davvero il massimo.

Si utilizza in modo semplice grazie all’applicatore, sembrerà di praticare un semplice peeling.

I benefici riscontrati sono:

  • utilizzo su parti sensibili;
  • nessun effetto collaterale poiché privo di eccipienti chimici;
  • pelle liscia per settimane;
  • non causa abrasioni.

È in grado di esfoliare tutte le cellule morte a differenza di qualunque altra ceretta.

3. VARICOFIX

Varicofix è una crema naturale al 100% che interviene su un temibile inestetismo: le vene varicose.

Secondo le opinioni di chi lo usa:

  • agisce già dopo pochi giorni;
  • si applica facilmente;
  • toglie gonfiore, dolore e macchie dalle gambe;
  • ha una rapida assorbenza pertanto non macchia gli abiti;
  • tonifica le vene fluidificando la circolazione.

Il tessuto delle gambe risulterà più tonico e il colorito, da bluastro, diverrà nuovamente roseo.

Conclusioni

Questi sono solo 3 dei prodotti naturali disponibili per aiutarvi a ritrovare delle gambe perfette.

Il tutto unito agli accorgimenti citati sopra sullo stile di vita da correggere.

Potrete approfondire questi prodotti, e altri ancora, sul nostro sito e decidere quale sperimentare con la garanzia “soddisfatti o rimborsati“, poiché la Natura si fida delle sue forze, e voi? Vi fidate di Lei?

COMMENTI