Bacche di Acai: un valido aiuto naturale per perdere peso

1364

Perdere peso è una fonte di stress fisico e psichico per le persone che intraprendono questo percorso. A volte è una questione di metabolismo, possono esserci delle cause organiche che non consentono di perdere peso nonostante gli sforzi. Altre volte si mangia meno sì, ma si conduce una vita sedentaria e bruciare i grassi diviene una missione impossibile. Poi c’è chi si lancia in palestra convinto che basterà portare avanti un’attività fisica per ritrovare il peso forma.

I casi sono tanti ma un fattore li accomuna: chi deve perdere peso si ritrova a faticare e non sempre a godere dei risultati auspicati. Un aiuto naturale porta benefici tanto inaspettati quanto repentini: le bacche di Acai. Perché dimagrire, non deve essere per forza una tortura psico-fisica.

Origini, funzionamento e utilizzo

Le Bacche di Acai hanno origini antiche, nell’America Meridionale erano considerate uno degli alimenti base degli indigeni. Credevano che queste bacche fossero portatrici di forza e coraggio, una credenza popolare. Tuttavia è bastato per incuriosire gli esperti che hanno iniziato a studiare le proprietà benefiche di queste bacche, a detta degli indigeni, “miracolose”.

Si tratta di frutti simili ai mirtilli con i quali condividono effetti antiossidanti. Sono blu e  crescono spontaneamente nella foresta sudamericana pluviale. Il loro funzionamento dimagrante è migliore se inserito nel contesto di una dieta ipocalorica, nella quale non deve mancare alcun nutriente all’organismo.

Vediamo perché hanno proprietà dimagranti:

  • sono ricche di fibre;
  • modulano il rilascio di zuccheri nel sangue;
  • riducono il senso di fame;
  • accelerano il metabolismo;
  • possiedono adeguate quantità di amminoacidi.

Per quanto riguarda il dosaggio consigliato, non vi sono indicazioni specifiche da parte degli esperti: le Bacche di Acai sono frutti densi di vitamine, Omega 3,6,9 e altri minerali; in quanto tali difficilmente potranno causare problemi di sorta. Se assunti sotto forma d’integratori sarà sufficiente 1 pillola a seguito di ogni pasto (3 al giorno).

Le opinioni

Sono sbalorditive le opinioni di coloro che l’hanno usate. C’è la commovente storia di un ragazzo di 28 anni che pesava ben 119 Kg, era prossimo al matrimonio e dimagrire era la sua missione. Nel suo caso, il connubio vincente è stato: meno alcolici, più attività e Bacche di Acai. Il risultato? Si è sposato con 19,5 Kg in meno per la gioia della moglie.
L’altra testimonianza riguarda una donna di 23 anni: 63 Kg nei punti sbagliati e qualche problema di autostima. Le Bacche di Acai prese con costanza e unite a movimento e dieta ipocalorica l’hanno portata a perdere 11 Kg in poco tempo. Quando l’incredulità incontra la realtà. Puoi leggere tutte le recensioni direttamente a questo link.

Vantaggi e controindicazioni

I vantaggi delle Bacche di Acai sono innumerevoli; oltre al potere dimagrante, presentano diversi benefici per la salute di tutto l’organismo:

  • prevengono danni ai tessuti muscolari poiché contengono polifenoli antiossidanti;
  • puliscono l’intestino dalle tossine purificando l’apparato digerente;
  • proteggono il cuore;
  • abbassano il colesterolo;
  • combattono i radicali liberi;
  • migliorano l’energia e riducono lo stress.

Come ogni integratore possono presentare effetti collaterali qualora si sia affetti da patologie concomitanti, in tal caso, meglio consultare un medico e non eccedere nelle dosi. Altrimenti si può incorrere in diarrea, mal di stomaco, sanguinamenti e aumento della pressione sanguigna.

Conclusioni

Perdere peso è complicato ma un aiuto naturale stimola chiunque. La semplicità di ordinarlo online e la garanzia “soddisfatti o rimborsati” entro 90 giorni mette una certa serenità. In più, per pochi giorni, potrete anche approfittare di sconti fino al 50% !

ACQUISTALO ORA SUL SITO UFFICIALE >>

COMMENTI